Dal Bollettino n.4/5-2016

Chissà se il Comitato riuscirà anche nell’impresa di ricompattare i frammenti e far rappresentare “La Celeste Guardiana” che il camoglino Sac. Stefano Ferro scrisse per la Madonna.

Il cinquecentenario della Madonna del Boschetto, che mese dopo mese si avvicina, stimola discussioni, incontri, ricerche, proposte, e quella appena sopra è l’ultima scoperta.

Lo zoccolo duro di questo fermento è costituito dal Comitato che vede attivi Fabrizio Fancello (presidente), Filippo Capilli (vice presidente operativo), Viero Boldrini, Giovanni Dapelo, Laura Ghisoli, Lorenzo Ghisoli, Manlio Ginocchio, Augusto Massa, Gabriele Mercurio, Claudio Mortola, Davide Oneto, Giancarlo Tanfani (tesoriere), Massimo Teppati (segretario); e che presto verrà affiancato dalla neo costituita commissione consiliare nelle persone del Sindaco Francesco Olivari, dei consiglieri Italo Mannucci, Claudio Tolu, Agostino Bozzo e Giovanni Cichero ha già lanciato significativi messaggi, di cui si parla in questo stesso bollettino e dalla stampa.

Due conferenze sul progetto di valorizzazione degli ex-voto, con quanto in termini di devozione/ comunicazione/ storia essi rappresentano,  si sono concretizzate nel Santuario e sul Castel Dragone; immancabile il ricorso all’autofinanziamento che ha avuto ed avrà una generosa risposta.

Il Comitato però non persegue il “bravi! Continuate così” bensì il “posso partecipare anch’io? Ho delle idee… posso fare….” . Chiunque può aderire come Socio contribuendo con idee e braccia a quanto pian piano matura.

In cinquecento anno non sono poche le curiosità e le vicissitudini e le persone che hanno girato intorno e dentro al Santuario. Il Comitato vuole interessare i giovani , operare con loro, ricordare ai coniugati anziani perché sposandosi sono saliti “per la scoperta” e perché si chiamava scoperta

Due nuove iniziative che stanno per partire… ne riparleremo presto.

Intanto chi vuol vedere qualcosa può curiosare sul sito www.santuarioboschetto.it iscrivendosi alla Newsletter nonché scrivere all’indirizzo email comitato500boschetto@gmail.com

Arrisentirci e arrivederci, di persona auspichiamo.

Print Friendly, PDF & Email

I commenti sono chiusi.